La storia della maison Krigler


Il profumo della maestria, dell’eleganza e dell’intrigo.

 

Fragranze esclusive, misteriose e seducenti di una dinastia, quella dei Krigler, storica maison di profumi iconici, nata dal desiderio del suo fondatore, Albert Krigler, di creare essenze lussuose e uniche, prodotte artigianalmente a partire dagli ingredienti più prestigiosi. Nato a Berlino e laureatosi in chimica, Albert Krigler debuttò la sua carriera presso la società francese Rallet come apprendista nella fabbrica di Mosca.

 

Nel 1879, Albert Krigler creò la sua prima fragranza come regalo di fidanzamento per la fidanzata francese. La chiamò Pleasure Gardenia 79. All’inaugurazione della sua prima profumeria a San Pietroburgo, in Russia, nel 1904, Pleasure Gardenia 79 fu la prima fragranza ad essere proposta in vendita. Poco tempo dopo, fu la volta di Hermitage Heritage 04, un profumo da uomo.

 

A causa delle sommosse scoppiate nella città, Albert Krigler si trasferì con la famiglia a Berlino nel 1905, dove aprì una profumeria sull’Unter den Linden. Lo stesso anno, creò la sua terza fragranza, Schoene Linden 05, per celebrare questo splendido viale esclusivo di Berlino.

 

 

Alcuni anni dopo, nel 1909, Krigler si trasferì nel Sud della Francia e trascorse un certo periodo di tempo nella regione Champagne. I profumi Krigler divennero famosi e furono venduti in Prussia e nell’Europa orientale, così come sulla Riviera francese. Allo scoppiare della Prima Guerra Mondiale, nel 1914, Krigler si vide costretto a trasferire la sede della sua società in Francia.

 

Krigler Perfumes divenne famosa nei primi anni ’20, quale maison preferita dalle personalità di spicco e le teste coronate dell’epoca. Tutti i creatori di tendenze si contendevano le fragranze di Albert Krigler, ciascuna delle quali era ispirata a un’atmosfera particolare, come Monte Carlo, la Riviera Italiana o il Mediterraneo. 

 

Nel 1931, Krigler iniziò a vendere le sue fragranze a New York, al Plaza Hotel. Fu l’anno in cui venne creato America One 31. Negli anni ’40, e durante la Seconda Guerra Mondiale, Krigler divenne una società franco-americana a causa della perdita di molti clienti europei. Negli anni ’50, l’attività riprese in Europa, purtroppo però Albert Krigler si spense nel 1954.

 

La quarta generazione di profumieri Krigler decise di privilegiare i servizi su misura della società, tra cui le fragranze e le candele profumate. Le essenze di Krigler sono create con maestria per completare e non per sopraffare chi le indossa. Ogni effluvio generoso è realizzato artigianalmente con estrema cura a partire dagli ingredienti naturali più preziosi. Albert Krigler era solito commentare: “Se si dice a una persona ‘Che buon profumo’, significa che il profumo è sbagliato, ma se le si dice ‘Hai un buon profumo’, significa che il profumo è perfetto per lei.”

 

Attingendo da cinque generazioni di lussuose fragranze, Krigler ha riaperto nel 2007 la sua profumeria al Plaza Hotel di New York, epicentro dell’eleganza dal suo debutto inaugurale nel 1931. Proponendo fragranze classiche accanto a versioni più attuali che suggeriscono appassionate reinterpretazioni degli effluvi preferiti dalla clientela, Krigler tramanda la sua lunga tradizione di arricchire il mondo dei profumi con la maestria dell’eccezione. 

 

L’Alta Profumeria propone consultazioni personalizzate per coloro che desiderano creare una fragranza veramente su misura. I clienti possono realizzare essenze o candele profumate firmate con l’assistenza esclusiva dei maestri profumieri di Krigler.